10/06/2017 – Si va in Val Masino….

Finalmente decidiamo di andare a fare una via in Val Masino, consigliata dall’Antonio (il chiodatore) con molto entusiasmo….In effetti hanno avuto un buon occhio e devo dire che hanno tracciato una bellissima via.

Pensavamo di ricadere nell’aderenza e invece diedri, lame, strapiombini, ci hanno regalato una avventurosa salita, con chiodatura buona e difficoltà costante

Questa è la via “Viandate alle Isole Paleari” sul Monte Piezza che si  trova prima e nella parte opposta della valle, rispetto al Sasso Remenno

Categories: Annunci, Roccia, Via in montagna | Commenti disabilitati su 10/06/2017 – Si va in Val Masino….

27/05/2017 – Via delle Capre (Non quelle Alpine)

Il nome ci incuriosisce (siamo o no capra alpine) e decidiamo di andare alla ricerca di questo itinerario: via delle Capre al Mottarone!

L’avvicinamento rimane un po’ ingaggioso e non siamo cosi’ veloci a capire il giusto percorso. La grinta non manca e finalemente raggiungiamo l’attacco della via (speriamo che la nostra relazione sia piu’ chiara di quelle trovare in rete)

Saliamo questa via carina, un po’ discontinua ma in un bell’ambiente. Massimo grado 5b+, un po’ sotto la nostre capacità, ma eravamo allla ricerca anche di una via con la chiodatura un po’ distante…. Onestamente ci divertiamo come bambini. Peccato che sia un po’ cortina.

Anche questa è fatta! Sotto a pensare la prossima meta

Relazione:

  Via_delle_Capre_-_Mottarone.pdf (2,4 MiB, 26 hits)

 

Categories: Annunci, Roccia, Via in montagna | Commenti disabilitati su 27/05/2017 – Via delle Capre (Non quelle Alpine)

20/05/2017 – “Triplete” a Mese (SO)

Ferrata Gianni Succetti

Giusto per scombinare i piani, un bel diluvio il venerdi sera ci voleva. Cerchiamo allora di sfoderare tra le nostre idee un posto asciutto. Puntiamo allora a Mese, un paese prima di Chiavenna, dove sono state attrezzate delle belle vie.

Parcheggiamo al campo sportivo e in pochi minuti siamo alla base delle strutture. Scegliamo la via meno bagnata e cosi’ affrontiamo il primo tiro di “via Insiemese”(3a), un tiro di raccordo (4b) e altri tre di “Bambino svezzato”. (4b+6a+3a) .

Proseguiamo a piedi fino alla base della Torre Nera e saliamo i due tiri di “via ultimo cavaliere” (6a+/6a), con chiodatura piu’ distante ma ne vale la pena. Scesi alla macchina rimaniamo affascinati dalla ferrata “GiannniSuccetti”. Tempo di percorrenza 2 ore(A/R). La risolviamo in meno di 1 ora.Nulla di difficile, tanti scalini, ma ottimanente attrezzata e panorama molto bello da lassù.

Oggi salite 2 vie e 1 ferrata…..Si parla di “Triplete Caprosa”

Categories: Annunci, Roccia, Via in montagna | Commenti disabilitati su 20/05/2017 – “Triplete” a Mese (SO)